Jardin Suisse Jardin Suisse Jardin Suisse

HOME   D   F   I

 
Sagittaria latifolia
zurückweiter zurückweiter

Sagittaria latifolia

Sagittaria americana

Sinonimi: Sagitta latifolia, Sagittaria esculenta, Sagittaria hastata, Sagittaria variabilis, Urospatha friedrichsthaliana

Provenienza
America del Nord

Biologia
Pianta d’acquario: simile alla Sagittaria sagittifolia, ma più robusta, con foglie dai lobi larghi 5 – 12 cm, di cui quello centrale spesso spuntato, circonferenza dei fiori di 3 – 4 cm (1,5 – 2 cm per la Sagittaria sagittifolia), tepali interni interamente bianchi, fiorisce tra luglio e settembre; lo spuntone dei piccoli frutti è ad angolo retto e sporge verso l’esterno (nella Sagittaria sagittifolia è piegato a uncino).

Effetti
Se diffusa in acque libere, prolifera eccessivamente vicino alle rive.

Provvedimenti
Le piante per gli acquari vanno etichettate con precisione e indicando il rischio di proliferazione. Contenere i popolamenti esistenti. Con l’accordo del gestore, smaltire gli scarti vegetali in cave di ghiaia ricoprendoli con almeno 1 m di materiale o in impianti di compostaggio.

Obbligo d’informazione
Informare i clienti sul potenziale invasivo di questa specie e su come gestirla e smaltirla correttamente. Questa pianta deve essere contrassegnata oppure occorre fornire una consulenza dettagliata al momento della vendita. Etichette a inserimento e cartellini con lo stesso testo possono essere ordinati all’indirizzo info@jardinsuisse.ch. Download PDF

Raccomandazioni
Eliminarla dall’assortimento.

Contatto Imprint
DE   FR   IT