Jardin Suisse Jardin Suisse Jardin Suisse

HOME   D   F   I

 
Galega officinalis
zurückweiter zurückweiter

Galega officinalis

Capraggine comune

Sinonimi: Galega bicolor, Galega patula, Galega persica, Galega vulgaris

Provenienza
Europa sudorientale

Biologia
Pianta perenne (30 – 80 cm), fusto cavo. Foglie imparipennate, con picciolo breve e 5 – 8 coppie di foglioline. Le foglioline sono fini, lanceolate od ovali. Fiori in racemi eretti. Petali tra il viola chiaro e il bianco; fiorisce in giugno e luglio. Frutto cilindrico, diritto, lungo 2 – 5 cm, spesso 2 – 3 cm, contiene molti semi.

Effetti
Coltivato come fertilizzante verde, ma spesso inselvatichito sui pendii ai bordi delle strade o sugli argini di fiumi, nei prati e nelle aree ruderali. I fiori, sia freschi sia essiccati, sono tossici o addirittura letali per gli ovini e i bovini.

Provvedimenti
Cessare l’utilizzo di questa specie, estirpare immediatamente le piccole popolazioni, contenere quelle grandi con la falciatura. Smaltire in impianti di compostaggio o impianti per la produzione di biogas.

Obbligo d’informazione
Informare i clienti sul potenziale invasivo di questa specie e su come gestirla e smaltirla correttamente. Questa pianta deve essere contrassegnata oppure occorre fornire una consulenza dettagliata al momento della vendita. Etichette a inserimento e cartellini con lo stesso testo possono essere ordinati all’indirizzo info@jardinsuisse.ch. Download PDF

Raccomandazioni
Eliminare immediatamente la pianta dall’assortimento, cessarne la produzione e l’utilizzo. Questa specie è una malerba che causa problemi all’agricoltura (è tossica per gli animali). È pressoché impossibile attuare misure di controllo.

Contatto Imprint
DE   FR   IT