Jardin Suisse Jardin Suisse Jardin Suisse

HOME   D   F   I

 
Heracleum mantegazzianum
zurückweiter zurückweiter

Heracleum mantegazzianum

Panace di Mantegazzi

Sinonimo: Heracleum giganteum

Provenienza
Caucaso

Biologia
Pianta biennale o perenne, alta 2 – 5 m; foglie molto grandi (fino a 3 m) profondamente divise; stelo robusto con macchie rosse; grande rizoma; numerosi piccoli fiori bianchi in una grossa ombrella; predilige luoghi umidi.

Effetti
Azione fototossica: il contatto con la pianta in concomitanza con l’irraggiamento solare provoca infiammazioni cutanee e ustioni; i popolamenti densi soppiantano le specie indigene. Pericolo di erosione delle scarpate delle rive.

Provvedimenti
Durante le operazioni di eliminazione, evitare il contatto con la pelle (indumenti protettivi) e lavorare in giornate nuvolose; tagliare i fiori prima della produzione dei semi; tagliare il fusto circa 15 cm sopra il suolo e spezzare il rizoma in due con una vanga. Popolamenti importanti: se le piante sono giovani è possibile il pascolo (che non porta tuttavia all’eradicamento). Falciare regolarmente tutto l’anno con controlli susseguenti. Coprire con almeno 1 m di materiale. Trattamento con erbicida previo accordo con l’autorità cantonale preposta alla tutela della flora (obbligo di autorizzazione).

Divieto
La pianta non deve essere impiegata in alcun modo, ma solo combattuta.

Contatto Imprint
DE   FR   IT