Jardin Suisse Jardin Suisse Jardin Suisse

HOME   D   F   I

 
Senecio inaequidens
zurückweiter zurückweiter

Senecio inaequidens

Senecione sudafricano

Sinonimi: Senecio harveianus, Senecio vimineus

Provenienza
Sudafrica

Biologia
Specie perenne, alta 40 – 100 cm, molto ramificata alla base; foglie (senza picciolo) lunghe fino a 7 cm, il margine fogliare è finemente dentato o arro­tolato; infiorescenze terminali (capolini con fiori ligulati e tubulosi gialli); pianta ruderale che cresce principalmente lungo le vie di comunicazione.

Effetti
Il Senecione sudafricano è tossico sia per gli uomini sia per gli animali: una propagazione della pianta nei pascoli rappresenterebbe un grande pericolo per l’agricoltura e soprattutto per il bestiame.

Provvedimenti
Eliminare le piante prima della formazione dei frutti (estirpando o falciando); smaltire in un inceneritore; pianta parzialmente resistente agli erbicidi. Trattamento erbicida (obbligo di autorizzazione). Sono necessari controlli regolari.

Divieto
La pianta non deve essere impiegata in alcun modo, ma solo combattuta.

Contatto Imprint
DE   FR   IT