Jardin Suisse Jardin Suisse Jardin Suisse

HOME   D   F   I

 
Reynoutria x bohemica (spp.)
zurückweiter zurückweiter

Reynoutria x bohemica (spp.)

Reynoutria x bohemica Chrtek & Chrtkova
(incl. tutte le cultivar)

Sinonimi: Fallopia x bohemica, Fallopia sachalinensis var. intermedia, Polygonum x bohemicum, Polygonum sachalinense var. intermedium, Reynoutria x mizushimae, Reynoutria sachalinensis var. intermedia, Reynoutria x vivax

Provenienza
Nata da incrocio in Europa

Biologia
Ibrido nato da incrocio della Reynoutria japonica con la Reynoutria sachalinensis, con caratteristiche di ambedue le specie. Picciolo parzialmente maculato di rossiccio, lamina con attacco alla base leggermente cordiforme, lunga 15 – 30 cm, pagina inferiore pubescente sulle nervature; fiori bianchi.

Effetti
I popolamenti densi soppiantano la flora indigena; in inverno, il pericolo di erosione aumenta dopo la morte dei fusti aerei.

Provvedimenti
A causa dei rizomi, che crescono fino a 4 m di profondità, è necessario l’intervento di professionisti. Frammenti di radici sono riscontrabili in un raggio di circa 3 m. Smaltire il materiale vegetale in un inceneritore o un impianto per la produzione di biogas. Eventualmente, lotta chimica mirata da parte di personale autorizzato (obbligo di autorizzazione). Smaltire correttamente il suolo con frammenti di pianta in cave di ghiaia o di pietra e in discariche con l’accordo del gestore.

Divieto
La pianta non deve essere impiegata in alcun modo, ma solo combattuta.

Contatto Imprint
DE   FR   IT