Jardin Suisse Jardin Suisse Jardin Suisse

HOME   D   F   I

 
Reynoutria sachalinensis (spp.)
zurückweiter zurückweiter

Reynoutria sachalinensis (spp.)

Poligono di Sachalin

Sinonimi: Fallopia sachalinensis, Polygonum sachalinense, Reynoutria
brachyphylla, Tiniaria sachalinensis

Provenienza
Asia orientale

Biologia
Simile alla Reynoutria japonica, ma con piccioli verdi, alta fino a 4 m. Foglie fino a 25 – 45 cm, con lamina vistosamente cordiforme alla base, pagina inferiore perlopiù tomentosa, tenera e che quindi appassisce rapidamente, nervatura principale arrotondata sulla pagina inferiore. Fiori femminili bianco-verdognoli su infiorescenze a piccole pannocchie pendule; fiori maschili bianchi su infiorescenze erette. Fiorisce tra luglio e settembre.

Effetti
I popolamenti densi soppiantano la flora indigena; in inverno, il pericolo di erosione delle scarpate aumenta dopo la morte dei fusti aerei.

Provvedimenti
A causa dei rizomi, che crescono fino a 4 m di profondità, è necessario l’intervento di professionisti. Frammenti di radici sono riscontrabili in un raggio di circa 3 m. Smaltire il materiale vegetale in un inceneritore o un impianto per la produzione di biogas. Eventualmente, lotta chimica mirata da parte di personale autorizzato (obbligo di autorizzazione).

Divieto
La pianta non deve essere impiegata in alcun modo, ma solo combattuta.

Contatto Imprint
DE   FR   IT